Chiudi il video
Espositori

TOKBO: nasce da e-Novia e Agrati il bullone intelligente per il futuro delle smart infrastructure

Aprile 15, 2022

TOKBO è un Intelligent Talking Bolt Network, la cui value proposition è quella di portare l’IoT nel settore degli elementi di fissaggio, definendo così nuovi standard di eccellenza per il settore delle componenti meccaniche destinate alle infrastrutture statiche o temporanee, così come a quelle dei trasporti.

La mission dell’impresa punta a fornire una risposta efficace e innovativa alle problematiche che affliggono i ponteggi per le costruzioni, dove l’errore umano è sempre dietro l’angolo e per i quali occorrono ispezioni e monitoraggi continui. Lo stesso vale per i ponti: il 96% di quelli italiani non è adeguatamente sorvegliato, e l’indagine si limita alla sola (poco attendibile) verifica visiva. Un altro campo di applicazione è quello delle BMS (Building Management System), rispetto a cui i Governi di tutto il mondo stanno studiando la legislazione per regolarne lo sviluppo.

La soluzione di TOKBO consta di un sistema di AI che porta il digital nell’industria degli elementi di fissaggio, grazie sia a prodotti hardware sia all’attivo supporto di servizi di manutenzione che tutelino la sicurezza. I bulloni strutturali diventano sonde per la verifica della forza di serraggio, delle vibrazioni e della temperatura e sono capaci di trasmettere dati in tempo reale a una piattaforma digitale che analizza tutte le informazioni provenienti dal sito. Il servizio di monitoraggio provvede alla verifica funzionale degli elementi, fornendo anche un’indispensabile analisi predittiva sulla tenuta della struttura.

TOKBO si inserisce in un mercato con ampie possibilità di crescita, dal momento che l’offerta dei competitor non garantisce le performance del prodotto nato dalla collaborazione fra Agrati ed e- Novia: TOKBO è infatti l’unico progetto in cui gli elementi di fissaggio sono inseriti e connessi all’interno di uno smart network.

Dall’esperienza di Agrati (oggi presente sul mercato con ben dodici stabilimenti produttivi fra Italia, Francia, Cina e Stati Uniti) fusa con la profonda e propulsiva conoscenza di e-Novia nell’ambito del deep tech, nasce dunque un prodotto che guarda e anticipa il futuro.

SED 2024: COSTRUIRE IL CAMBIAMENTO